Mondo Docenti

News e Shop dal mondo della scuola (Gruppo MatacenaWeb )

Totale: 0,00

Proseguono gli incontri al Miur tra le organizzazioni sindacali e la Direzione generale del Personale della scuola per il rinnovo del contratto sulla mobilità.

Le delegazioni hanno esaminato i primi 22 articoli della proposta contrattuale fornita dall’Amministrazione ed hanno apportato le necessarie modifiche, per adeguare le disposizioni al quadro normativo che si profila in vista dell’abolizione degli ambiti territoriali e della chiamata diretta.

“In particolare – racconta in una nota la Gilda degli Insegnanti – sono state trattate le procedure dei trasferimenti e i passaggi e le norme riguardanti le sedi disponibili. Tra i punti più importanti all´esame del tavolo negoziale anche le questioni riguardanti la riduzione al 50% delle disponibilità per i trasferimenti da posto di sostegno a posto comune e la mobilità tra e verso i licei musicali”. 

La delegazione FGU Gilda ha proposto di valorizzare il principio di continuità didattica nei licei musicali ed ha ribadito la propria contrarietà a contingentare i trasferimenti da posto di sostegno a posto comune.

Prossimo appuntamento fissato per giovedì 13 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X