Napoli, la Giunta stanzia 45mila euro per la scuola Troisi a Pianura dopo i raid vandalici

La Giunta Comunale di Napoli ha approvato con l’urgenza necessaria una delibera che impegna  45.000 euro per  la messa in sicurezza della sede dell’IC Troisi in via Provinciale 121 a Pianura che nei giorni scorsi è  stata oggetto di odiosi furti e danneggiamenti: ignoti sono entrati  asportando infissi e porte , e tornando ben due volte per completare il lavoro. La Dirigente Scolastica nelle more del ripristino che avverrà in tempi celeri è ricorsa ad una vigilanza privata per impedire altre incursioni, con questa delibera il Comune dimostra il proprio immediato e tangibile impegno. 

L’assessore all’istruzione del Comune di Napoli Annamaria Palmieri

Come promesso ci siamo mossi subito con i tecnici municipali e servizi finanziari impegnando fondi straordinari per restituire dignità alla scuola che dovrebbe essere difesa come luogo sacro e non violentata continuamente, come  purtroppo è capitato ancora,  l’altra notte,  al nido comunale Ammaturo, in rione amicizia,  defraudato del PC e della stampante nuova e al plesso statale contiguo San Francesco in cui i vandali sono tornati all’attacco. In questi momenti difficili, con le scuole disabitate, spero  si possa chiedere un surplus di attenzione alle forze dell’ordine sui diversi territori,  per proteggerle perché sono un bene destinato a chi già sta pagando un prezzo altissimo, bambini e ragazzi”  così l’assessore Palmieri.

X