Il libro magico, il progetto per i più piccoli. A piccoli passi

Il libro magico, il progetto per i più piccoli. A piccoli passi

Marzo 11, 2019 0 Di Redazione

Il progetto si caratterizza per la ricchezza dei materiali offerti, per l’ampio spazio dedicato all’inclusività e per la versatilità che consente all’insegnante nella scelta dell’approccio didattico.
Il Libro delle Lettere segue il metodo fonico-sillabico per l’apprendimento della lettoscrittura, con la presentazione di ogni lettera su quattro pagine esclusivamente nel carattere stampato maiuscolo, riconosciuto da tutti i neuropsichiatri infantili come il carattere più inclusivo. Al termine di ogni gruppo di lettere le pagine magiche offrono ulteriori esercizi di scrittura in maiuscolo, mentre pagine di didattica inclusiva aiutano i bambini a discriminare i suoni simili.

Due volumi affiancano il Metodo: il Libro magico del minuscolo e il Libro magico del corsivo, che permettono all’insegnante di affrontare in maniera parallela o separata le due grafie, con tanti esercizi grafo/motori per l’allenamento della scrittura nei diversi caratteri e un collegamento al Libro delle lettere garantito dalla scelta delle stesse frasi o degli stessi soggetti. Al termine del Libro magico del minuscolo è inserita la sezione di Grammatica, che dedica ampio spazio all’ortografia, interamente presentata secondo la didattica inclusiva.

Nelle Letture di classe prima i testi vengono proposti in stampato maiuscolo nella sezione Prime storie, che riprende le storie presentate nel Metodo per offrire la possibilità di cominciare a leggere già dai primi giorni di scuola; nelle sezioni successive i brani, tratti dalla migliore letteratura per l’infanzia, sono in stampato minuscolo, dopo che il passaggio dall’uno all’altro carattere sarà stato affrontato con brani affiancati all’interno della stagione primavera.

Nel Libro magico dei Numeri di classe prima la matematica viene presentata con un approccio didattico che fa leva sulle preconoscenze dei bambini e sul riferimento alla realtà della loro esperienza; i contenuti sono proposti in modo visivamente chiaro e l’operatività del testo è arricchita dall’eserciziario Metto alla prova le mie competenze integrato a fondo libro, che fornisce anche ulteriori verifiche di livello per accertare le competenze.

Il Libro magico delle Discipline di classe prima affronta il concetto di tempo ciclico e lineare nella sezione di storia, i concetti topologici e la rappresentazione dello spazio nella sezione di geografia, le caratteristiche dei cinque sensi, dei viventi e dei materiali nella sezione di scienze, arricchita anche da laboratori di esperimenti pratici.

Il volume “Quello che so già” è stato pensato per verificare in modo specifico le competenze in entrata degli alunni, con l’indicazione dei prerequisiti da osservare e il suggerimento di attività volte a rinforzarli laddove necessario.

Un valido strumento ludico-didattico è il volumetto Missione compiuta!, che permette di accertare l’acquisizione delle competenze linguistiche e matematiche attraverso giochi e attività stimolanti.

Nelle classi successive grande attenzione viene sempre dedicata all’accertamento delle competenze disciplinari attraverso molteplici strumenti didattici (verifiche delle competenze, verifiche di livello, mappe) e alle proposte di didattica inclusiva.

Per le classi seconda e terza il progetto si arricchisce di due strumenti innovativi: il Magico kit (per la classe seconda), con proposte di lapbook e mappe concettuali a cui sono associati giochi didattici, e il Mapbook di classe terza, che fornisce per ogni materia mappe da completare in modo ludico, funzionale e stimolante, attraverso giochi che permettono di scoprire le parole-chiave, secondo una modalità che consente di utilizzare questi materiali anche per esperienze di apprendimento cooperativo.

Il volume antologico di terza offre innumerevoli spunti per leggere e scrivere secondo la didattica inclusiva e per imparare ad analizzare i testi esplorando le diverse tipologie testuali con brani coinvolgenti e mappe visivamente chiare e complete.

La Grammatica è pensata per consolidare le competenze ortografiche, morfo-sintattiche e lessicali, con riferimenti anche alla grammatica valenziale, mentre la sezione dedicata alla Scrittura guida l’alunno nella stesura coerente e strutturata di testi di vario genere.

Il volume di Discipline di terza presenta i contenuti in modo chiaro e ricco dal punto di vista didattico, con il supporto di una grafica ordinata e accattivante e di suggerimenti operativi che guidano i bambini ad applicare un metodo di studio: ricerca di parole chiave, di informazioni principali, relazioni temporali e logiche ecc.

Un VERO primo sussidiario delle discipline, come ricercato e richiesto da tutti i docenti di oggi.

Il volume di Matematica di terza sviluppa gli argomenti in modo completo, con ampio spazio alla didattica inclusiva; entrambi i volumi comprendono al loro interno i rispettivi quaderni operativi in cui si propongono esercizi per rinforzare gli apprendimenti, verifiche di livello, pagine dedicate alla flipped classroom, che invitano il bambino a diventare protagonista delle lezioni, al coding, al clil, al lapbook.

In tutti i volumi dei tre anni sono presenti inoltre pagine dedicate alla cittadinanza attiva, ai compiti di realtà, che invitano gli alunni ad applicare le conoscenze in contesti reali, e pagine o intere sezioni di didattica inclusiva, con suggerimenti operativi o attività guidate.

Tante sono le risorse multimediali offerte: le lettere animate, i giochi matematici e grammaticali interattivi, le canzoni e i filmati da guardare per imparare e approfondire.

Per tutti gli alunni che ne hanno la necessità di utilizzo, è disponibile la versione facilitata del corso, sia per le letture, sia per la matematica in tutte e tre le classi e anche per le discipline in classe terza.

Per i tuoi testi didattici in adozione contatta il gruppo Matacena all’indirizzo ordini@matacenaweb.it