Pubblicato il 2 commenti

Carta del Docente non funziona, ecco il motivo

Sono moltissimi gli utenti che ci hanno contattato segnalando che il sito della carta del docente non funziona e chiedendo al tempo stesso i motivi di questo disservizio, con questo articolo facciamo chiarezza e rispondiamo allo stesso tempo a tutti gli utenti che chiedono spiegazioni in merito.

.

Il malfunzionamento del portale è un fatto del tutto normale, come ogni anno, a partire dal 1 settembre il sito e la piattaforma vengono messi offline per consitire il passaggio dal vecchio al nuovo anno scolastico ed al tempo stesso di caricare i portafogli elettronici dei docenti che devono ricevere il Bonus da 500 euro.

Durante questo periodo di inattività del sito, verranno effettuate anche le operazioni di decurtazione delle somme non più spettanti e ancora non spese, nonché con l’accredito della nuova somma + il residuo dell’anno precedente.

Ricordiamo infatti che ogni Bonus da 500 euro accreditato potrà essere speso nel corso di 2 anni scolastici. Alla riapertura della piattaforma i docenti avranno il bonus del 2022/23 + il residuo del 2021/22. Quest’ultimo potrà essere speso entro il 31 agosto 2023.

Ricordiamo inoltre che il Bonus è riservato ai soli docenti che hanno un contratto a tempo indeterminato e che le somme possono essere utilizzate solo per l’autoformazione e l’aggiornamento professionale, in particolare i docenti potranno acquistare i seguenti beni e servizi:

  • libri e testi, anche in formato digitale, di pubblicazioni e di riviste comunque utili all’aggiornamento professionale;
  • hardware e software;
  • iscrizione a corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca;
  • iscrizione a corsi di laurea, di laurea magistrale, specialistica o a ciclo unico, inerenti al profilo professionale, ovvero a corsi post lauream o a master universitari inerenti al profilo professionale;
  • titoli di accesso per rappresentazioni teatrali e cinematografiche;
  • titoli per l’ingresso a musei, mostre ed eventi culturali e spettacoli dal vivo;
  • iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione, di cui articolo 1, comma 124, della legge n. 107 del 2015 (Buona Scuola).
  • Sono in molti che chiedono anche quando verrà riaperta la piattaforma, generalmente la messa online e quindi l’accesso al sito viene ripristinato dopo la metà di settembre, lo scorso 2021 il sito venne ripristinato esattamente il 21 settembre, ma ciò non indica che anche quest’anno la data sia la stessa.
Pubblicato il Lascia un commento

Pronti, ripartenza, via! webinar gratuito

Gentile docente,il nuovo anno scolastico è alle porte! Vuoi ripartire con il piede giusto?Ti invitiamo a un webinar in cui il team Il Capitello Academy e La Scuola SEI Academy presenteranno tre percorsi formativi online specifici per gestire il rientro in classe:
#KitDidattico Per La Rip@rtenzaL’arte di insegnare richiede motivazione!PEI: Keep Calm and… modelli e contenuti dopo la sentenza TARTutti i corsi sono pensati per aiutare i docenti di ogni grado scolastico a dotarsi di una sorta di “cassetta degli attrezzi” a cui ricorrere fin da subito, per tornare in classe non solo con motivazione ed entusiasmo, ma anche con tanti strumenti e soluzioni utili alla propria attività didattica!Vuoi saperne di più sui percorsi formativi? Ti aspettiamo online martedì 30 agosto, dalle ore 17.00 alle ore 18.00.
Iscriviti ora
Se pensi che altri colleghi siano interessati, inoltra loro questo messaggio… i nostri webinar sono aperti a tutti gli insegnanti!La partecipazione live all’appuntamento dà diritto al rilascio dell’attestato di partecipazione. Non puoi partecipare live? Iscriviti comunque e riceverai la registrazione dell’evento il giorno successivo!

Pubblicato il Lascia un commento

Carta Docenti in scadenza il 31 agosto

In scadenza il 31 agosto la Carta del Docente per l’anno scolastico 2021/2022, il bonus da 500 euro concesso dal Ministero dell’Istruzione agli insegnanti di ruolo assunti a tempo indeterminato, che tramite SPID possono accedere al proprio borsellino online sul sito ufficiale del MIUR.

In scadenza il 31 agosto la Carta del Docente per l’anno scolastico 2021/2022, il bonus da 500 euro concesso dal Ministero dell’Istruzione agli insegnanti di ruolo assunti a tempo indeterminato, che tramite SPID possono accedere al proprio borsellino online sul sito ufficiale del MIUR.

Pubblicato il Lascia un commento

Album Prescrittura e Precalcoli nella scuola materna novità 2022

Tutti sono concordi dell’importanza di usare questi volumi nella scuola materna per aiutare i bambini ad apprendere le competenze di grafismo ed ascolto ,un capitolo a parte meritano i volumi di Prescrittura,Prelettura e Precalcoli che preparano in maniera mirata alla scuola primaria,abbinatati a questi volumi sono edite numerose guide didattiche che supportano i docenti e sono fonte di numerosi spunti didattici.

Tra le novità 2022 segnaliamo i seguiti volumi :

Draghetto 3/4/5 anni con la la relativa guida didattica della Raffaello Editrice

La scuola che piace 3/4/5 anni con la relativa guida didattica della Tresei Editrice

Competenze per i piccoli ,medi e grandi con la relativa guida didattica di Edizioni del borgo

Come un puntino ed è una festa 3/4/5 con la guida didattica scuola dinamica di Edizioni il Capitello

Per quanto riguarda i volumi di prescrittura e precalcolo segnaliamo:

Vado in prima con Codino di Edizioni del Borgo

Laccetto e Codino di Edizioni il Capitello

Protezione animali di Edizioni Raffaello

Seguo il segno di Tresei scuola

Inoltre numerose sono le proposte di album di lingua inglese e religione cattolica,

Naturalmente tutti questi volumi sono presenti nel nostro eshop

Pubblicato il Lascia un commento

I migliori Album e Guide per la scuola materna 2022

Ogni anno varie case editrici pubblicano molte novità per la scuola dell’infanzia ,abbiamp selezionato le collane migliori per la fascia d’età 3 -4 5 anni che vi segnaliamo:

COME UN PUNTINO DEL GRUPPO CAPITELLO

È UNA FESTA DEL GRUPPO CAPITELLO

LA SCUOLA CHE PIACE DI TRESEI SCUOLA

DRAGHETTO DEL GRUPPO EDITORIALE RAFFAELLO

COMPETENZE PER I PCCOLI,MEDI E GRANDI DI EDIZIONI DEL BORGO

Tutti i volumi di 5 anni sono muniti di allegati per il precalcolo ,la prescrittura e prelettura ,in alternatoa vi segnaliamo;

Vado in prima con codino DI EDIZIONE DEL BORGO

Protezione ANIMALI DEL GRUPPPO EDITORIALE RAFFAELLO

LACCETTO E CORDINA DEL GRUPPO EDITORIALE IL CAPITELLO

Una menzione speciale meritano le guide didattiche per i docenti per cui vi segnaliamo:

SCUOLA DINAMICA DEL GRUPPO EDITORIALE CAPITELLO

LA SCUOLA CHE PIACE DI TRESEI SCUOLA

GUIDA DRAGHETTO DEL GRUPPO EDITORIALE RAFFAELLO

Tutti i prodotti menzionati sono acquistabili sul nostro eshop

Pubblicato il Lascia un commento

I migliori libri per le vacanze scuola primaria 2022

Ormai,l’anno scolastico sta giungendo al termine ,numerose sono le proposte per le editoriali per i libri per le vacanze estive,tra i più apprezzati segnaliamo

Momenti d’estate della Tresei Scuola sia nella versione normale con libro di narrativa e prova d’ingresso per la classe successiva che nella versione extra con i quaderni operativi da utilizzare per l’anno successivo

Finalmente Estate della Raffaello anch’esso nella duplice versione normale con libro di narrativa e nella versione Plus con i quaderni operativi da utilizzare per l’anno successivo

Viaggio vacanze della Capitello con libro di narrativa e prove di ingresso per la classe successiva

Tutti e tre i titoli hanno la versione del passaggio dalla primaria alla scuola secondaria e sono acquistabili sul nostro eshop

Pubblicato il Lascia un commento

Oggi al via le prove invalsi per la scuola primaria

Prove INVALSI 2022 per la classe V Primaria: il giorno 5 si inizia con l’Inglese. Organizzazione prove e circolare

INGLESE:
o lettura (reading)
 data di svolgimento: 5 maggio 2022
 durata della prova: 30 minuti (più 15 minuti di tempo
aggiuntivo per allievi disabili o conDSA)
 formato: cartaceo
o ascolto (listening)
 data di svolgimento: 5 maggio 2022
 durata della prova: circa 30 minuti (per Inglese-listening può
essere previsto il terzo ascolto per allievi disabili o conDSA)
 formato: cartaceo e audio
– ITALIANO:
o data di svolgimento: 6 maggio 2022
o durata della prova: 75 minuti (più 15 minuti di tempo aggiuntivo per
allievi disabili o con DSA) più 10 minuti per rispondere ai quesiti del
questionario studente
o formato: cartaceo
– MATEMATICA:
o data di svolgimento: 9 maggio 2022
o durata della prova: 75 minuti (più 15 minuti di tempo aggiuntivo per
allievi disabili o con DSA) più 10 minuti per rispondere ai quesiti del
questionario studente
o formato: cartaceo

Pubblicato il Lascia un commento

Scuola, premiati i vincitori delle XXIX Olimpiadi di Filosofia. Dopo due anni la manifestazione torna in presenza. Bianchi: “La filosofia educa al vivere civile”

Venerdì, 22 aprile 2022

Si è tenuta questa mattina, al teatro Palladium di Roma, la cerimonia di proclamazione e premiazione delle vincitrici e dei vincitori della XXIX edizione delle Olimpiadi nazionali di Filosofia. Oltre 380 le scuole partecipanti da tutta Italia, cui si aggiungono altre 6 scuole italiane all’estero (Brasile, Grecia, Marocco, Perù, Russia, Turchia). Più di 10.000 le studentesse e gli studenti coinvolti. La premiazione è avvenuta in presenza dopo due anni dall’ultima volta, nel maggio 2019 a Roma, dove si tenne anche la competizione internazionale con 50 Paesi partecipanti da tutto il mondo.

Le gare di istituto, quelle regionali e la fase finale si sono svolte su piattaforma digitale nelle sedi di appartenenza degli istituti. I dirigenti scolastici e i docenti hanno accompagnato le ragazze e i ragazzi dando loro supporto didattico, tecnologico e digitale durante l’intero anno scolastico. I partecipanti alla gara regionale sono stati 1.480. Ottantasei le studentesse e gli studenti che si sono sfidati in finale, di cui 42 hanno scelto il saggio in italiano, 44 il saggio in lingua straniera.

Sui gradini più alti del podio si sono posizionati tre studentesse e tre studenti. I primi due classificati della Sezione B parteciperanno anche all’International Philosophy Olympiad, che quest’anno si svolgerà a Lisbona dal 26 al 29 maggio dopo due anni di manifestazione a distanza.

“Desidero complimentarmi con le studentesse e gli studenti che hanno partecipato, con serietà ed entusiasmo, a questa ventinovesima edizione delle Olimpiadi di Filosofia. La filosofia non è solo una disciplina, ma un’alleata, un’amica che ci accompagna per tutta la vita. Ci incoraggia a non accontentarci delle soluzioni più facili, ad affrontare i problemi da diversi punti di vista, a confrontarci” – ha detto il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, in un messaggio rivolto ai presenti. “Con la filosofia si impara a discutere, a difendere le proprie tesi e le proprie scelte, a dialogare. Si esercita il confronto. La filosofia educa, dunque, al vivere civile”, ha aggiunto.

Le Olimpiadi di Filosofia sono rivolte a studenti e studentesse della scuola secondaria di secondo grado per promuovere e sostenere le potenzialità formative di questa disciplina. La competizione è inserita nel Programma annuale Valorizzazione Eccellenze del Ministero dell’Istruzione.

Per la gara nazionale, ai ragazzi e alle ragazze sono state proposte tracce in ambito gnoseologico-teoretico (Spinoza), politico (Popper), etico (Jonas) ed estetico (Nietzsche). La Commissione nazionale ha rilevato che i saggi premiati si distinguono per la capacità argomentativa, la conoscenza dei filosofi, l’originalità interpretativa, la competenza linguistica (in italiano e in lingua), l’uso della terminologia filosofica. Le Olimpiadi di Filosofia tengono insieme sapere e fare: non solo studio teorico, ma anche produzione di scrittura.

La premiazione è stata preceduta da un convegno con esperti sul tema. A seguire, una visita didattica per le studentesse e gli studenti presenti. Tra i premiati, per la prima volta c’è anche uno studente della Scuola Europea. Per la prima volta, inoltre, uno studente si è classificato al primo posto per due anni consecutivi.

I vincitori:

SEZIONE A SAGGIO IN LINGUA ITALIANA 

MARCO BASILE – 4C Liceo Mancini – Avellino
1° classificato Ambito teoretico-gnoseologico – Spinoza

LUISA BEVILACQUA – 5B Liceo Cicognini – Prato
2° classificato Ambito estetico – Nietzsche

MANCINI ALIDA – 4B Liceo Monti – Cesena
3° classificato Ambito estetico – Nietzsche

SEZIONE B SAGGIO IN LINGUA STRANIERA 

GIOVANNI D’ANTONIO – 5E Liceo E. Torricelli – Somma Vesuviana (NA)
1° classificato Ambito politico – Popper

ALESSANDRO ANTONIO SPAGNOLO – 7AEI Liceo Fermi-Monticelli e European High School Brindisi – Brindisi2° classificato Ambito teoretico-gnoseologico – Spinoza

GIULIA PESSION – 5B Liceo classico Istituzione classica artistica e musicale – Aosta   3° classificato Ambito politico – Popper

Pubblicato il Lascia un commento

Pasqua: MiC, musei e parchi archeologici statali aperti durante le festività

Pasqua: MiC, musei e parchi archeologici statali aperti durante le festività

Pasqua e Pasquetta all’insegna dell’arte e della cultura. Resteranno aperti anche nei giorni delle festività pasquali i monumenti, i musei, le gallerie, le aree e i parchi archeologici statali. Aperture speciali che consentiranno a tutti i visitatori di godere delle bellezze artistiche e culturali Italiane.

Per verificare luoghi, orari, tariffe e modalità di visita è possibile consultare la seguente pagina del sito del Ministero della Cultura: https://cultura.gov.it/pasqua2022

Si ricorda infine che per l’accesso a tutti i luoghi della cultura statali, dal 1° aprile 2022, non è più richiesto il possesso del green pass rafforzato, né di quello base, mentre resta l’obbligo di utilizzo di mascherine chirurgiche. Alcuni luoghi sono visitabili solo su prenotazione. Il Ministero della Cultura consiglia di consultare i siti dei musei e dei parchi archeologici prima di programmare la visita.

Pubblicato il Lascia un commento

Via libera al docente di educazione motoria alla primaria.

Il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, ha firmato il decreto sugli organici del personale. Provvedimento che dà il via libera a un’importante novità prevista dall’ultima legge di bilancio: alla primaria le attività didattiche vengono integrate con la presenza del docente di educazione motoria. In particolare, nell’anno scolastico 2022/2023, si comincerà dalle quinte e saranno circa 25mila le classi coinvolte di cui oltre 15mila a tempo normale, le rimanenti a tempo pieno, per un totale stimato di 2.200 docenti.

“È un’importante novità, attesa nel mondo della scuola, che riguarda il benessere psicofisico e lo sviluppo dei nostri bambini e delle nostre bambine – sottolinea il Ministro Bianchi -. Si parte con le quinte poi, il prossimo anno, si andrà avanti con le quarte. Un tassello che rientra nel percorso di costruzione di una nuova scuola che stiamo realizzando con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e con le misure adottate in questi mesi, comprese quelle dell’ultima legge di bilancio”.

Esprime la sua soddisfazione la Sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali. “La continua sinergia con il Ministro Bianchi ha prodotto un risultato storico: scuola e sport camminano insieme sin dai primi anni scolastici, per contribuire a formare una società e un Paese migliori. E per questo ringrazio il Presidente Draghi, senza la sua sensibilità al tema, non saremo riusciti in questa impresa epocale”.