Quando scade Carta del Docente? La prossima data è ad agosto

Sappiamo ormai che la Carta del Docente ha una scadenza naturale fissata all’incirca a due anni dall’erogazione del bonus di 500 euro. Sarebbe bene, per i docenti in ruolo, segnare sul calendario le date entro cui perdono il residuo non speso.

La prossima scadenza, infatti, è per il 31 agosto 2021. Entro quella data, se non utilizzati, i docenti perderanno dai loro portafogli elettronici il residuo relativo alla Carta del Docente 2018/2019.

Carta Docente scadenza

Cosa vuol dire? Vuol dire che, se nel nostro portafoglio elettronico ci sono più di 1000 euro dopo l’accredito delle Carte del Docente 2019/20 e 2020/21, la differenza è quanto non abbiamo speso della 2018/19 e quella differenza verrà persa. Più in generale, tutto quello che non abbiamo usato dei 500 euro erogati tre bonus fa sarà irrimediabilmente perso al 31 agosto.

Dove spendere Carta del Docente sui siti del gruppo Matacena

Puoi spendere Carta del Docente per comprare libri, PC, hardware e libri scolastici sui seguenti siti del gruppo Matacena:

X