IN VOLO COME FARFALLE

IN VOLO COME FARFALLE

Marzo 17, 20190DiRedazione

ll titolo evoca la metamorfosi da bruco nel buio di un bozzolo a farfalla variopinta; allo stesso modo compito del Corso proposto è quello di portare i bambini a “volare in alto”, valorizzando le esperienze, le doti di ciascuno, ma anche lo sforzo di apprendimento.

L’opera si caratterizza per un approccio multidisciplinare che permette collegamenti con l’area linguistica, artistico-espressiva e con quella antropologica e scientifica.
Ampio risalto viene dato alla dimensione multiculturale e interreligiosa, per favorire il dialogo e il rispetto tra culture diverse.
La didattica inclusiva è una costante in tutto il progetto: essa è utile per promuovere e consolidare l’apprendimento di tutti i bambini, anche quelli con Bisogni Educativi Speciali (BES).
La proposta valutativa è presentata al termine di ogni Unità per offrire la possibilità di sperimentare le competenze acquisite.
Il linguaggio utilizzato appare chiaro e di facile comprensione con approfondimenti nel caso di termini o espressioni nuove e più complesse.
Tenendo conto dell’età e delle competenze degli alunni, il volume di classe prima presenta il solo carattere STAMPATO MAIUSCOLO.
L’opera comprende un volume per ogni classe.

Ogni volume presenta:

  1. Pagine di testo intercalate da schede operative e di verifica, per un’esigenza di immediatezza operativa e facilità di approccio. Nel volume di 4° e 5° sono previste alcune pagine di ritaglio per completare il testo. Sono presenti inoltre molti giochi didattici quali: crucipuzzle, intrusi, differenze, coding, l’arte del colouring per coinvolgere i bambini in modo operativo.
  2. Pagine di Creatività che offrono molteplici proposte operative per un consolidamento della didattica e per stimolare la fantasia degli alunni con la costruzione di lavoretti e oggetti decorativi.
  3. Due “Compiti di realtà con … la classe capovolta” per uno stile di lavoro secondo la didattica della “Flipped classroom”.
  4. Un lapbook, utile strumento dinamico e coinvolgente, che può essere pensato come una mappa concettuale tridimensionale da costruire in itinere man mano che si affronta un argomento; oppure come strumento di sintesi dell’argomento svolto.
    Nei volumi delle classi 1° e 4° i lapbook sono forniti nel testo e pronti per essere costruiti. Nelle restanti classi, tutto il materiale utile è inserito nella Guida dell’insegnante.

Inoltre ogni alunno riceverà in omaggio un Quaderno di Arte per muovere i primi passi nella scoperta dell’Arte. In classe 4° viene regalata la Bibbia ( passi scelti Antico e Nuovo Testamento).

  • Due Guide per l’Insegnante ( classi 1°2°3° e classi 4° e 5°) che contengono il Piano di lavoro, vari spunti per attività, racconti e giochi didattici, nonché le soluzioni alle Verifiche e alle attività presenti sul testo sono a completamento del Corso, così come il materiale WEB ( approfondimenti, filmati, canzoni).
    Le Guide, inoltre, contengono un percorso di Schede pensate appositamente per la Didattica inclusiva.
  • In dialogo. Il cristianesimo incontra le altre religioni: in omaggio agli Insegnanti, questo testo è un utile strumento per comprendere meglio le religioni, e per avviare le basi di un proficuo confronto e dialogo interreligioso.
  • La Guida didattica per l’IRC Come cembali squillanti con racconti, poesie, canti, attività creative, giochi, ricette culinarie,, analisi di opere d’arte, focus, verifiche e schede per la LIM