PROCEDURA ABILITANTE 2020 SECONDARIA, Anief ricorre contro il vincolo del contratto in essere per accedere

Anief avvia il ricorso contro il vincolo del contratto in essere per accedere ai percorsi abilitanti del concorso straordinario: il ricorso sarà proposto presso il Tar del Lazio per ottenere l’accesso alla procedura abilitante anche di quanti non avranno in essere un contratto annuale o fino al termine delle attività didattiche previsto dalla legge 159/2019 per accedere ai percorsi abilitanti.

La legge citata prevede la possibilità di conseguire l’abilitazione partecipando al concorso straordinario 2020 solo per coloro che avranno in essere un contratto annuale o fino al termine delle attività didattiche. Nel caso non intervengano modifiche a tale previsione, Anief proporrà specifica azione legale, al fine di tutelare i diritti di quanti vorranno rivendicare il diritto a conseguire l’abilitazione all’insegnamento, essendo in possesso di tre anni di servizio, pur non avendo un contratto in essere.

X