Carta Docente scadenza

Carta Del Docente in scadenza il 31 agosto 2019: se non la spendi ecco cosa rischi di perdere

Carta Docente e 18app

Fissata nel 31 agosto 2019 la prossima scadenza per spendere il bonus Cultura Carta Del Docente, prima della ormai consueta pausa della piattaforma che a settembre si ripresenterà e – per la gioia degli insegnanti che vedranno accreditarsi 500 euro – si rilancerà anche per il prossimo anno scolastico.

Quali cifre Carta del Docente verranno perse se non spese entro il 31 agosto?

Come noto, la normativa impone ai docenti di spendere il bonus Cultura Carta del Docente accreditato entro due anni dalla sua emissione. Ciò vuol dire che – al netto di proroghe di cui al momento non v’è traccia – sarà necessario spendere il bonus cultura residuo dell’anno 2017-18 entro il 31 agosto 2019, salvo perderlo per sempre.

Devo spendere entro il 31 agosto tutto quello che ho sul portafoglio elettronico per Carta del Docente?

No. I 500 euro dell’anno 2018-19 vanno consumati (sempre al netto di proroghe o modifiche della normativa vigente) entro il 31 agosto 2020. Ciò vuol dire che entro il 31 agosto 2019 vanno spesi i residui del bonus cultura del 2017-18, mentre i 500 euro relativi al 2018-19 resisteranno sul portafoglio elettronico (che quindi non sforerà mai i 1000 euro). Un esempio pratico: se al momento ho sul portafoglio 700 euro, di cui 500 dell’ultimo bonus Cultura e 200 residui del bonus 2017-18, entro il 31 agosto devo spendere 200 euro (sennò li perdo).