Concorso 24 mesi ATA, le scadenze in tutte le regioni e i requisiti per accedervi

Concorsi

Con nota n. 8991 del 6/03/2019 il Miur ha dato il via all’indizione, da parte degli USR, dei concorsi per soli titoli del personale ATA (24 mesi).

Alla nota sono allegati anche i modelli da utilizzare:

  • Allegato B1 – modello domanda d’inserimento nelle graduatorie per l’a.s. 2019/2020
  • Allegato B2 – modello domanda di aggiornamento delle graduatorie per l’a.s. 2019/2020
  • Allegato F – rinuncia all’attribuzione di rapporti di lavoro a tempo determinato per l’a.s. 2019/2020
  • Allegato H – attribuzione della priorità nella scelta della sede per l’a.s. 2019/2020

In particolare, dovranno essere inviati:

  1. con modalità tradizionale i modelli di domanda allegati B1, B2, F e H mediante raccomandata A/R ovvero consegnati a mano ovvero mediante PEC, all’Ambito Territoriale Provinciale della provincia d’interesse entro i termini previsti dal relativo bando;
  2. tramite le istanze on-line, in un momento successivo, il modello di domanda allegato G di scelta delle sedi delle istituzioni scolastiche. Per quest’ultimo non dovrà essere inviato il modello cartaceo in formato pdf prodotto dall’applicazione in quanto l’Ufficio territoriale destinatario lo riceverà automaticamente al momento dell’inoltro.

Sul sito della FLC è possibile scaricare i documenti necessari

Di seguito i bandi regionali e le relative scadenze:

  • Abruzzo bando – domande entro il 19 aprile 2019
  • Basilicatabando – domande entro il 19 aprile 2019
  • Calabriabando – domande entro il 18 aprile 2019
  • Campaniabando – domande entro il 12 aprile
  • Emilia Romagnabando – domande entro il 19 aprile 2019
  • Friuli Venezia Giuliabando – domande entro il 19 aprile 2019
  • Laziobando – domande entro il 10 aprile 2019
  • Liguriabando – domande entro il 19 aprile 2019
  • Lombardiabando – domande entro il 19 aprile
  • Marchebando – domande entro il 19 aprile
  • Molisebando – domande entro il 19 aprile
  • Piemonteavviso – domande entro il 19 aprile 2019
  • Pugliabando – domande entro il 19 aprile 2019
  • Sardegnabando – domande entro il 17 aprile 2019
  • Siciliabando – domande entro il 19 aprile 2019
  • Toscanabando – domande entro il 19 aprile 2019
  • Umbriabando – domande entro l’11 aprile
  • Venetobando – domande entro il 17 aprile 2019

ATA 24 mesi: requisiti

Di seguito i requisiti richiesti:

  • anzianità di servizio di almeno due anni, ovvero 23 mesi e 16 giorni, anche non continuativi (le frazioni di mese vengono tutte sommate e si computano in ragione di un mese ogni trenta giorni e l’eventuale residua frazione superiore a 15 giorni si considera come mese intero) prestato in posti corrispondenti al profilo professionale cui si richiede l’accesso e/o in posti corrispondenti a profili professionali dell’area del personale ATA statale della scuola immediatamente superiore a quella del profilo cui si concorre;
  • essere in servizio in qualità di personale ATA a tempo determinato nella scuola statale nella medesima provincia e nel medesimo profilo professionale, cui si concorre;
  • il personale che, eventualmente, non sia in servizio all’atto della domanda nella medesima provincia e nel medesimo profilo professionale, cui concorre, non perde la qualifica di “personale ATA a tempo determinato della scuola statale”, come sopra precisato, se inserito nella graduatoria provinciale ad esaurimento della medesima provincia e del medesimo profilo (per il profilo di CS) e negli elenchi provinciali per le supplenze (per i profili di AA – AT – CR – CO – GA – IF);
  • il personale che non si trovi nelle condizioni di cui ai due punti precedenti conserva, ai fini del presente bando, la qualifica di “personale ATA a tempo determinato della scuola statale” se inserito nella terza fascia delle graduatorie di circolo o di istituto per il conferimento delle supplenze temporanee della medesima provincia e del medesimo profilo cui si concorre (AA – AT – CR – CO – GA – IF – CS).