Pi Greco Day, Bussetti: “Giornata utile per avvicinare i giovani alla matematica”

Pi Greco Day, Bussetti: “Giornata utile per avvicinare i giovani alla matematica”

Marzo 15, 20190DiRedazione

(comunicato stampa del Miur)

Anche quest’anno migliaia gli studenti di tutta Italia hanno celebrato la Giornata del Pi Greco. La costante matematica più famosa al mondo è stata festeggiata questa mattina anche al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con l’ormai tradizionale sfida a colpi di formule e numeri.

“Vogliamo vivere questa Giornata di oggi del Pi Greco come un’opportunità per avvicinare gli studenti alla Matematica, disciplina spesso vissuta con difficoltà, se non addirittura con timore. Mentre invece è una risorsa. Nella scuola, nell’apprendimento, nella vita – ha spiegato il Ministro Marco Bussetti -. Migliaia di ragazzi in tutta Italia si stanno sfidando con numeri, formule e teoremi. Le gare sono un modo per sdrammatizzare lo studio, per viverlo come gioco, come competizione con se stessi. Questa giornata è un’opportunità per dare spazio alla matematica, in modo utile e divertente”

Al Miur sono state quattordici le squadre (6 per la scuola primaria, 4 per la secondaria di primo grado e 4 per la secondaria di II grado) impegnate nella gara.

Alle 9.30 è partita anche la sfida per gli istituti scolastici di tutta Italia tramite una piattaforma online dedicata.

L’iniziativa al MIUR (nella Sala “Aldo Moro”) è stata organizzata dalla Redooc e dall’ Università degli Studi di Torino ed è promossa dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione.