Mondo Docenti

News e Shop dal mondo della scuola (Gruppo MatacenaWeb )

Totale: 0,00

Il caso di cronaca – terrificante – di Bibbiano che vede al centro del ciclone la onlus Centro Studi Hansel e Gretel ci offre l’occasione per ricordare che in qualsiasi momento il Miur può sospendere un esercente da Carta del Docente.

Infatti, nel citato caso di cronaca, la sospensione presso il Miur del centro era ampiamente preventivabile. Va da sé che anche la sospensione dell’erogazione della formazione vada di pari passo con la sospensione di Carta del Docente. Del resto, se non può più erogare formazione certificata, non ha senso che possa ancora venderla attraverso i 500 euro del bonus Cultura.

Però, analizzando quanto dettato dal Ministero e riportato sul portale The Social Post:

“In seguito alla Vostra segnalazione, si comunica che questo ufficio ha tempestivamente disposto, dal 17 luglio 2019, la sospensione dell’accreditamento presso il Miur, del Centro Studi Hansel & Gretel Onlus. Pertanto, dalla suddetta data, l’Ente in oggetto non può più erogare attività di formazione attraverso la piattaforma Sofia né avvalersi del Sistema Carta del Docente“.

Miur

Ne approfittiamo quindi per ricordare che in ogni momento il Miur può disporre l’annullamento dell’accreditamento Carta del Docente di un esercente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X