Mondo Docenti

News e Shop dal mondo della scuola (Gruppo MatacenaWeb )

Totale: 0,00

La nostra regione è zona 1 per rischio sismico. Oltre il 50 % degli edifici scolastici non è a norma, sia per la vetustà degli edifici sia perché le disposizioni in materia vengono continuamente aggiornate“. Lo denuncia la calabrese Bianca Laura Granato, senatrice in quota Movimento 5 Stelle, in un lungo post su Facebook.

“Tante- aggiunge – sono le misure a cui hanno accesso gli enti locali per l’edilizia scolastica e quella antisismica. Basta avere la capacità tecnica e la volontà di partecipare ai progetti per captare queste risorse. Bisogna che comuni e regioni attivino. Esistono anche dei mutui trentennali con oneri di ammortamento a totale carico dello stato che le regioni possono accendere presso la Banca Europea degli Investimenti per intervenire su tutti gli edifici. Quanti soldi spendono gli enti locali per gli esosi affitti ai proprietari degli immobili che ospitano scuole non idonee e malsicure? E quanto incide la volontà politica di favorire questi proprietari nella mancata soluzione a questi problemi?”.

“Diamoci una mossa ! Siamo la Regione fanalino di coda d’Italia!” è il suo appello finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X