decaro anci

Educazione alla cittadinanza: raccolte 60mila firme, ora proposta di legge

Lavoro, Governo e sindacati Società

Educazione alla cittadinanza: l’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) ha raccolto le firme necessarie per presentare la proposta di legge alle Camere. Lo afferma il presidente Antonio Decaro.

L’annuncio in una nota stampa in cui si legge: “Abbiamo raccolto 60 mila firme. Ora possiamo depositare la proposta di legge per introdurre l’educazione alla cittadinanza come materia nelle scuole. È un grande risultato collettivo: la prima spinta è arrivata dalla buona volontà dei sindaci e di tutti gli amministratori che si sono dati da fare; ma fondamentale è stato l’entusiasmo di categorie – editori dei giornali, professori, studenti, prima di tutto – e naturalmente dei cittadini che hanno fatto propria la campagna e hanno firmato da ogni angolo d’Italia”. Lo dice il presidente dell’Anci e sindaco di Bari annunciando che la proposta di legge dei sindaci ha compiuto il suo cammino. I primi giorni dell’anno verrà depositata.
“Attraverso l’educazione alla cittadinanza – spiega Decaro – crediamo si possa formare una migliore coscienza civile nei cittadini di domani. Come diceva Mandela, l’educazione è l’arma più potente che si possa usare per cambiare il mondo. Proviamo a migliorare la vita nelle nostre città lavorando sul rispetto di quel che è di tutti, approfondendo, in teoria e in pratica, cosa fa di noi una comunità”.