Carta del Docente: estesi i tipi di prodotti acquistabili fino al 31 marzo

Webcam, saponette per la connessione internet, microfoni e scanner: prodotti finora assenti dal paniere dei beni acquistabili con Carta del Docente e che da oggi e fino al 31 marzo invece possono essere comprati col bonus Cultura da 500 euro.

La nota viene dal Ministero dell’Istruzione e il provvedimento rientra in tutti quelli atti ad agevolare la formazione a distanza e le lezioni in remoto del corpo docenti, in questi giorni costretto a esercitare la sua funzione da casa a causa delle restrizioni per contenere l’epidemia di coronavirus.

Cosa si può comprare in aggiunta con Carta del Docente fino al 31 marzo

  • webcam,
  • scanner,
  • microfoni,
  • penne touch screen
  • hotspot portatili

Cosa si può già comprare con Carta del Docente

  • Libri e testi cartacei: non esiste in questo caso vincolo per la tipologia di testo. Non deve essere obbligatoriamente attinente alla materia dell’insegnante e non deve essere didattico. Del resto, ogni libro è cultura.
  • Libri e testi in formato digitale: chiaramente non c’è limitazione per il supporto con cui il libro viene letto. Servirà trovare piattaforme apposite per l’acquisto con Carta del Docente (ma questo in ogni caso).
  • Pubblicazioni e di riviste utili all’aggiornamento professionale;
  • hardware – previsto per l’acquisto con Carta del Docente – e software – idem;
  • l’iscrizione a corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il Ministero dell’Istruzione;
  • iscrizione del docente a corsi di laurea, di laurea magistrale, specialistica o a ciclo unico, inerenti al profilo professionale;
  • l’acquisto di biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche;
  • l’acquisto di biglietti di musei, mostre ed eventi culturali e spettacoli dal vivo;
  • iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione.

I buoni generati sul portale possono essere spesi in esercizi fisici autorizzati e in negozi online abilitati agli acquisti con buono Carta del Docente.

X