Pubblicato il

Torna la Carta del Docente, ecco come funziona

carta docente chi ne ha diritto

I docenti di ruolo delle scuole statali possono ora usufruire di Carta del docente relatibva all’a.s. 20/21 per l’aggiornamento professionale obbligatorio: con la somma di 500 euro, che si va aggiungere all’eventuale non speso e cumulato nell’anono 2019/20, si possono acquistare libri, riviste, ingressi nei musei, biglietti per eventi culturali, teatro e cinema. Ma si possono anche usare per l’iscrizione a corsi di laurea e master universitari e a corsi per attività di aggiornamento svolti da enti qualificati o accreditati presso il Ministero dell’Istruzione.

COSA PERMETTE DI FARE

La Carta del Docente – scrive Orizzonte Scuola permette “di sostenere la formazione continua dei docenti e di valorizzarne le competenze professionali” (art. 1, comma 121, legge 107/2015). Di conseguenza, personal computer, computer portatili o notebook, computer palmari, e-book reader, tablet, strumenti di robotica educativa rientrano nella categoria degli strumenti informatici che sostengono la formazione continua dei docenti. E anche prodotti utili ad attuare la didattica a distanza (fino al 31 dicembre prossimo).

carta del docente cosa acquistare

Si possono acquistare anche tutti i programmi e le applicazioni, (disponibili in formato elettronico, disponibili in cloud, scaricabili online o incorporati in supporti quali memorie esterne, CD, DVD, Blue Ray), destinati alle specifiche esigenze formative di un docente, come ad esempio programmi che permettono di consultare enciclopedie, vocabolari, repertori culturali o di progettare modelli matematici o di realizzare disegni tecnici, di videoscrittura, di editing e di calcolo (strumenti di office automation). Con la Carta del Docente, infine, si può seguire un corso on line purché svolto dagli enti accreditati o qualificati Miur ai sensi degli articoli 2 e 3 della direttiva 90/2003, e dai soggetti di cui all’articolo 1 commi 2 e 3 della medesima Direttiva.

ACQUISTARE SUI NOSTRI SITI CON CARTA DEL DOCENTE

Si può usufruire della Carta del Docente online attraverso i portali registrati. I siti del gruppo Matacena sono ottimizzati per l’utilizzo con Carta del Docente e 18app.

Tra questi:

Pubblicato il

Gruppo Matacena sfonda il muro delle 5000 spedizioni mensili

depositi libri scolastici gruppo matacena magazzino

Ci sono storie di questa Fase II che alimentano quella fiammella di speranza necessaria per non soccombere a una crisi economica ormai inevitabile, situazioni in cui chi fa impresa getta letteralmente il cuore oltre l’ostacolo. Piccoli eroi di oggi, a capo di PMI, che hanno lasciato lo scoramento a casa e non si sono rassegnati, si sono reinventati, hanno continuato a battere il ferro anche se caldo non era.

Tra questi possiamo fieramente annoverare il Gruppo Matacena, editore tra l’altro di questo sito di commenti relativi al mondo della scuola.

depositi libri scolastici gruppo matacena magazzino
I depositi del gruppo Matacena

Il gruppo guidato da Corrado Matacena è riuscito in un’impresa quasi epica: nonostante la chiusura delle scuole (core business del suo shop) è riuscita a crescere e oggi celebra ufficialmente le oltre 5000 spedizioni mensili di ordini arrivati attraverso i portali del gruppo (oltre questo ci sono Matacenagiochi, Matacenalibri, Oceanon e LibriMarket).

“Una soddisfazione enorme – commenta il patron Corrado Matacena – che dimostra che rimboccandosi le maniche è possibile uscire da questa crisi con le ossa meno rotte di quanto si crede. Certo, la situazione è davvero complessa e in tanti stanno avendo grandissime difficoltà a ripartire. Il nostro pensiero in questo momento di festa per il traguardo raggiunto va a tutti coloro che hanno bisogno davvero di ogni nostro augurio per uscire insieme da questa crisi”.

Come ha raggiunto il gruppo Matacena questo risultato? “Reinventandoci – spiega ancora Corrado – e potenziando il settore online. Parte della nostra attività fisica la abbiamo spostata sui siti attraverso le nostre infrastrutture digitali e abbiamo continuato a mantenere i rapporti diretti con insegnanti e altri stakeholder anche in pandemia utilizzando i nuovi strumenti a nostra disposizione. Il resto lo fa un’azienda presente da anni sul mercato che è strutturata per permetterci di assorbire i colpi, per quanto violento sia stato quest’ultimo”.

Pubblicato il

La lettera aperta del gruppo Matacena ai suoi clienti in occasione della Fase 2

Corrado Matacena distribuisce libri

Nelle scorse ore l’imprenditore Corrado Matacena, a capo del gruppo Matacena, ha inviato una lettera aperta a tutti i suoi clienti, in concomitanza con l’avvio della cosiddetta Fase 2 di contenimento dell’epidemia da Covid-19.

Ne riportiamo qui il testo integrale.

Gentile Cliente,

A nome di tutti in Matacena Web spero che Lei e i suoi cari siate in salute. Voglio condividere con Lei cosa stiamo facendo per affrontare questa emergenza ed esserle concretamente di supporto in questo momento.

La tutela della salute delle persone e la continuità dei servizi per i clienti sono stati da subito i nostri due obiettivi. Da lì siamo partiti, mobilitando tutte le nostre energie. Abbiamo cambiato molto: in Matacena Web molti di noi lavorano ora da casa, grazie a nuove modalità di contatto sono sempre connessi e disponibili.

Per contrastare l’emergenza e generare fiducia nella ripresa stiamo mettendo a disposizione le nostre competenze. Ringraziamo ospedali, medici e infermieri, medici indispensabili in questo delicato momento. Ma un ringraziamento particolare va anche agli insegnanti perché l’accesso all’educazione non accentui la disparità sociale.

Siamo consapevoli che sarà necessario ancora molto impegno da parte di tutti per affrontare l’incertezza di questo periodo e stiamo valutando ulteriori azioni.

Non esiti a contattarci, noi stiamo mettendo in campo i nostri valori e la solidità del gruppo Matacenaweb insieme all’energia e alla passione delle nostre persone, per dare sicurezza al presente e generare fiducia nel futuro.

Il nostro impegno di oggi vuole consolidare e rafforzare la fiducia che ci avete dato. Un grazie sincero per averci scelto.

Corrado Matacena
Corrado Matacena distribuisce libri
L’imprenditore Corrado Matacena durante una manifestazione solidale a Napoli

Vi ricordiamo che i siti del gruppo Matacena, oltre a quello che state visitano in questo momento, sono:

e il portale di informazione MCNews.

Pubblicato il

Editoria scolastica, la lettera dell’imprenditore Corrado Matacena

Corrado Matacena distribuisce libri

Nel periodo complesso che sta vivendo l’intero comparto scolastico, lo spettro di una crisi economica per tutto l’indotto del settore è dietro l’angolo. In questo contesto si inserisce la lettera aperta, inviata a case editrici scolastiche e istituzioni, dell’imprenditore Corrado Matacena, a capo del gruppo Matacena specializzato in promozioni editoriali per le scuole primarie, leader nel settore in Campania. La richiesta dell’imprenditore è semplice: congelare le adozioni dei libri di testo in questo momento affinché si possa ripartire insieme normalmente quando sarà possibile.

Ecco alcuni passaggi della missiva:

Già siamo in prima linea, offrendo supporto da casa ai docenti su come utilizzare i testi digitali in adozione per le scuole primarie.

Credo e penso, vista la criticità in cui ci troviamo, come possiamo immaginare una propaganda digitale?

[…]

Non ci illudiamo di entrare nelle scuole, se mai apriranno a maggio. Rispetto il pensiero unilaterale, ma penso che in questo momento sia giusto congelare le adozioni, anche per garantire un futuro alla nostra categoria. Sopratutto in questo momento bisogna essere uniti e solidali.

Corrado Matacena
Pubblicato il Lascia un commento

Per ogni libro acquistato, un libro donato a una biblioteca scolastica: l’iniziativa del gruppo Matacena

Per tutto il periodo che va dal 1 al 25 dicembre 2019, il gruppo editoriale Matacena per ogni libro venduto attraverso una delle sue piattaforme donerà un libro a una biblioteca scolastica.

Questa la straordinaria iniziativa messa in campo dal gruppo capeggiato da Corrado Matacena, leader nella distribuzione editoriale nelle scuole primarie napoletane e campane.

Il visionario imprenditore, accanto all’attività di promozione editoriale, è difatti uno dei pionieri campani della vendita online. Questo grazie ad alcuni portali di ormai storica presenza digitale come Matacena Libri e Matacena Giochi. Ed è proprio sui siti del network che quest’anno verrà promossa l’iniziativa natalizia del gruppo: per ogni libro acquistato online sui portali sopracitati e su Oceanon e Mondodocenti Shop, un altro libro verrà donato a una biblioteca didattica sul territorio, partendo da quelle dei quartieri a maggior rischio dispersione.

“Siamo convinti – spiega Corrado Matacena – che rimettere al centro la lettura è una delle chiavi di volta per favorire la crescita dei nostri ragazzi. Un ragazzo che legge oggi è un adulto migliore domani, e noi nel nostro piccolo, da persone che vivono il nostro territorio, vogliamo dare il nostro contributo e rendere più solidale questo Natale”.

Pubblicato il Lascia un commento

Carta del Docente 2019/20, i siti dove spendere il nuovo bonus 500 euro

carta del docente cosa acquistare

Da qualche settimana è tornato il bonus Cultura Carta del Docente, 500 euro di bonus Cultura che i docenti di ruolo stabili delle scuole pubbliche italiane possono spendere in libri, strumenti e attività volte ad accrescere il proprio bagaglio personale e migliorarne la cultura e professionalità. Come probabilmente già saprete, il buono si può spendere sia nei punti vendita convenzionati che online, tramite la generazione di un buono dal sito ufficiale di Carta del Docente.

Non tutti i siti però si comportano in maniera uguale: alcuni impongono i valori dei buoni accettati, altri no.

Noi consigliamo anche in questo anno scolastico 2019/20 di spendere la propria Carta del Docente sui siti del circuito Matacena.

Tra questi:

Su questi siti il docente potrà acquistare libri, hardware e software permesso, riviste.